Lo scopo

Scopo dell'associazione è quello di approfondire lo studio dei problemi medico-legali e giuridici, anche sotto l'aspetto assicurativo, attinenti al bene salute della persona ed alle responsabilità conseguenti alla lesione, comunque intesa, di tale bene. La crescente richiesta di valutazione del comportamento professionale sanitario a fini risarcitori ha fatto sì che il gruppo si sia interessato a questa tematica, ampliando le proprie attività anche nel campo della responsabilità professionale delle figure sanitarie.

Consiglio Direttivo 2015-2020
       
  Dr. Umberto Genovese Presidente      
  Avv. Filippo Martini Vice Presidente      
  Dr. Attilio Steffano Segretario e Tesoriere      
       
  Dr. Antonio Marigliano Consigliere      
  Avv. Paolo Mariotti Consigliere      
  Dr. Pier Angelo Negri Consigliere      
  Dr. Ersilio Secchi Consigliere      
  Avv. Giovanni Toscano Consigliere      
       
  Prof. Antonio Farneti Presidente Onorario      
       
Venerdì 11 Novembre 2016

CONVEGNO NAZIONALE ANNUALE DI

Venerdì 11 Novembre 2016

IL DANNO ALLA PERSONA APPROFONDIMENTI CON GLI ESPERTI
DA DOVE VENIAMO? CHE SIAMO? DOVE ANDIAMO?

SCARICA LA SCHEDA
DI ISCRIZIONE

Il convegno riconoscerà:
Crediti formativi per: AVVOCATI: in attesa di acceditamento

Crediti ECM per: PROFESSIONI SANITARIE: in attesa di accreditamento

6 Ore formative per: INTERMEDIARI ASSICURATIVI

Venerdì 11 novembre 2016
Aula Magna
Università degli Studi di Milano
Via Festa del Perdono 7


Dicembre 2015

IL NOSTRO 2015 CON VOI

Mercoledì 16 Dicembre 2015

Mercoledì 16 Dicembre 2015

EVENTO CENA RESPONSABILITÀ SANITARIA E MEDICINA E DIRITTO

Clicca qui e guarda di più

Scarica la brochure commemorativa per i 25 anni di MEDICINA e DIRITTO

Pubblicazioni in evidenza
PUBBLICAZIONI                                                                                                                     

elenco completo pubblicazioni >>>

LA RIVISTA

Il Gruppo Medicina e Diritto si è costituito per maturato convincimento della notevole importanza di una assidua interattività fra esperti di diritto e di medicina-legale, nella finalità di un utile contributo per dare la più corretta applicazione a quelle norme che sotto intendono problematiche di carattere medico (rebus medicis sub specie juris). Il Gruppo in questi 25 anni si è espresso costantemente sia attraverso convegni presso la Università Statale di Milano, sia e soprattutto per il tramite di pubblicazioni tra le quali si è distinta la rivista Medicina e Diritto a far tempo dal 2007 con il numero zero. I contributi in ciascun numero della Rivista sono accorpati nelle distinte sezioni medicina legale, giuridica e assicurativa; ed hanno riguardato prevalentemente (ma non solo) le tematiche del risarcimento del danno, della responsabilità professionale sanitaria e della causalità. Sarebbe sufficiente far scorrere i titoli dei lavori presentati dai vari Autori per evidenziare come sia stato costante il contributo della Rivista nel fornire, di anno in anno puntuali aggiornamenti in tematiche di attualità, accompagnati da stimolanti quanto controvertibili commenti critici. E nel trattare la materia medico legale, giuridica e assicurativa, non infrequentemente è stata richiamata l'attenzione di figure professionali più propriamente cliniche, coinvolte in prima persona. Così dove si è trattato di linee guida e protocolli nell'attività ospedaliera; di colpa lieve e grave del medico; di implicazioni connesse al vizio di consenso alle cure; eccetera. E' con una punta d'orgoglio, dunque, che rileviamo come la Rivista abbia sempre più ampliato i suoi orizzonti e si sia affacciata in un più vasto panorama medico.

Il Direttore della Rivista
Prof Enzo Ronchi

LE PUBBLICAZIONI

Il Gruppo Ricerche e Studi "Medicina e Diritto"
ha svolto attività diverse quali corsi di formazione per medici in termini di responsabilità medica e convegni di approfondimenti delle diverse e mutevoli problematiche in materia...

Il Gruppo Ricerche e Studi "Medicina e Diritto"
ha realizzato libri sul danno biologico, morale e patrimoniale, sulla responsabilità del medico e sul danno psichico.